Respirazione yogica completa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La respirazione yogica completa si suddivide  in tre fasi: addominale/diaframmatica, toracica e clavicolare.​ 

 

Porta le mani sull'addome e l'attenzione alla parte bassa dei polmoni. Inspira ed espira fluidamente e tranquillamente. Senti l'addome sotto i palmi delle tue mani, che all'inspiro si solleva e all'espiro si abbassa. Muovi soltanto l'addome.

Porta le mani sul torace inspirando aprilo bene , espirando richiudilo. Porta l'attenzione alla parte mediana dei tuoi polmoni. Senti  sotto i palmi delle tue mani il movimento che la respirazione produce nel tuo torace. Muovi soltanto il torace.

Porta le mani sulle clavicole e l'attenzione alla parte alta dei polmoni. All'inspiro solleva le clavicole all'espiro abbassale. Senti il movimento sotto i palmi delle tue mani. Cerca di non muovere addome e torace, respirando con la parte alta dei polmoni.

 

La respirazione  yogica completa unisce le tre fasi sopra descritte in un  movimento unico, ampio e ritmico: inspirando solleva l'addome apri il torace solleva le clavicole, espirando abbassa l'addome, chiudi il torace, abbassa le clavicole. 

Pratica questa respirazione in qualsiasi momento lo desideri: contrasta lo stressi nervosismo, l'ansia, l'insonnia. Migliora la respirazione spontanea.

 

OM SHANTI!

 

Classe Meditazione